DOT: data di fabbricazione degli pneumatici

SalvaSavedRemoved 0
Punteggio+3
Punteggio+3

Abbiamo già parlato dell’importanza di una corretta manutenzione degli pneumatici. Essendo l’unico punto di contatto tra il veicolo e la strada, è essenziale prestare la massima attenzione alle loro condizioni.

dot

Oggi, quando un automobilista si reca da un gommista per acquistare nuovi pneumatici, nella maggior parte dei casi ha già un’idea molto chiara di ciò che vuole comprare. Tuttavia, ciò che gli sta ancora più a cuore, e che influenza fortemente la sua scelta, è un’abbreviazione di tre lettere: il numero DOT.

DOT

DOT sta per “Department of transportation” e indica il Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti, ovvero il Dipartimento dei Trasporti di un Paese straniero.
Di solito si trova sulla spalla esterna dello pneumatico. È composto da quattro numeri che insieme rappresentano una metodologia di classificazione, che consente di conoscere la data di fabbricazione degli pneumatici in modo rapido e semplice.

Come interpretare il numero DOT

In realtà, sarebbe più corretto parlare di numeri, dato che il DOT è composto da una serie di lettere e numeri, dovrete controllare le ultime 4 cifre. Guardate sulla spalla degli pneumatici: per verificare quando è stato prodotto uno pneumatico, potete interpretare questi numeri senza l’aiuto di altri strumenti facendo un semplice calcolo e dividendo l’anno in settimane.

Per verificare la data, guardare gli ultimi 4 numeri. Se il DOT è “61-Y5-006X-2298”, si è interessati solo al gruppo “2298”.
I primi due numeri indicano la settimana di produzione dello pneumatico. Ad esempio, se il DOT indicato è “2298”, i numeri “22” indicheranno la 22ª settimana (si tenga presente che in un anno ci sono 52 settimane). Gli altri due numeri indicano l’anno di produzione. Continuando con l’esempio, in questo caso i pneumatici sono stati prodotti nel 1998.

Dove trovare il DOT sugli pneumatici

Ora che avete capito il significato dei numeri DOT, dovete sapere dove trovarli sul fianco dello pneumatico. Osservando il profilo del pneumatico, sarà facile identificare la sigla DOT seguita da una serie di lettere e numeri. Le ultime quattro cifre, come abbiamo visto sopra, sono la chiave per conoscere la data di fabbricazione di qualsiasi pneumatico.

dot

Perché il DOT è così importante quando si acquista uno pneumatico?

Il DOT rappresenta la data di produzione degli pneumatici ed è di ulteriore utilità per i produttori e i rivenditori, nel caso in cui si renda necessario il ritiro di pneumatici difettosi o non conformi. È un codice che lo rende facilmente riconoscibile.

Per quanto riguarda l’acquisto di un nuovo pneumatico da parte dell’automobilista, il DOT non è così critico nel determinare se uno pneumatico ha prestazioni migliori o peggiori a seconda della data di produzione. Poiché un pneumatico è considerato nuovo per almeno 36 mesi dalla data del DOT (ovviamente se si rispettano le corrette percentuali di manutenzione).

Il processo di invecchiamento del pneumatico, nella misura in cui può influire sul numero DOT, inizia solo al momento del primo montaggio. Cioè quando li montate sulla vostra auto, SUV, 4×4, furgone o camion. Quando si percorrono strade, autostrade e superstrade, gli agenti chimici e reattivi contenuti nei composti iniziano a rompersi.

Le variabili che determinano la durata di uno pneumatico possono essere molte, come il tipo di mescola, la pressione, la qualità, la corretta configurazione dell’auto, ecc… Tuttavia, la durata di uno pneumatico (ad eccezione di quelli invernali e 4 stagioni) è compresa tra i 35.000 e i 55.000 km percorsi in un massimo di 3-5 anni dal momento dell’installazione.

Le raccomandazioni UNI 11061

Le raccomandazioni UNI 11061 definiscono precisi parametri per l’immagazzinamento degli pneumatici, in relazione ai fattori di invecchiamento: umidità, luce e temperatura.

L’associazione europea dei produttori di pneumatici (ETRTO) ha stabilito che pneumatici conservati seguendo le raccomandazioni UNI 11061, al fine di conservarne inalterate le caratteristiche nel tempo, sono da considerarsi pari al nuovo fino a tre anni dalla data di produzione.

Ora che hai tutte le informazioni necessarie, puoi acquistare gli pneumatici con le caratteristiche adatte. Indipendentemente dal fatto che tu voglia acquistare uno di questi pneumatici o qualsiasi altro, nel nostro catalogo lo hai a disposizione. Per individuarlo, devi solo inserire i filtri appropriati nel nostro comparatore di pneumatici auto online, TrovaPneumatici.it, hai diversi modi per trovare il tuo set di pneumatici!





Nessun commento.

Lascia un commento

trovapneumatici
Logo
Register New Account
Reset Password
Compare items
  • Cameras (0)
  • Phones (0)
Compare